23 Marzo 2015

Le spiagge più belle al mondo e i periodi migliori per visitarle

Tenendo in considerazione le recensioni degli utenti di Tripadvisor e la classifica stilata dal National Geographic, di seguito vedremo quali sono le 10 spiagge più belle del mondo e quali i periodi migliori per recarsi in queste località.

1. Baia do Sancho, Fernando de Noronha, Brasile 

Al primo posto, secondo Tripadvisor, troviamo la spiaggia brasiliana di Baia do Sancho, nell'arcipelago di Fernando de Noronha, costituito da ventuno piccole isole, situate nel mezzo dell'Oceano Atlantico, a più di 400 chilometri dalle coste di Pernambuco. Per quanto riguarda il periodo consigliato per far visita a questo meraviglioso posto, non ce n'è uno ideale dato che si trova vicinissimo all'equatore, quindi con un clima caldo tutto l'anno.

2. Anse Source D’Argent, La Digue, Seychelles

Secondo il National Geographic, la spiaggia più bella del mondo è Anse Source D'Argent (italianizzata in Baia Sorgente d'Argento), situata sull'isola di La Digue, appartenente alle 115 isole che compongono l'arcipelago delle Seychelles, nell'Oceano Indiano. Anche in questo caso non c'è un periodo specifico in cui andare dato che il clima è sempre caldo.

3. Grace Bay, Providenciales, Turks e Caicos

Al secondo posto, Tripadvisor mette una delle spiagge più belle dei Caraibi, Grace Bay, situata a Providenciales, nelle isole Turks e Caicos, che costituiscono un incantevole arcipelago corallino. Queste isole sono ancora territori britannici d'oltremare, quindi sono sotto la giurisdizione e la sovranità del Regno Unito. Come è facile immaginare, il periodo ideale per far visita a questi posti è ancora una volta tutto l'anno.

4. Kurumba Island, Maldive

Tutte le spiagge delle Maldive sono caratterizzate da mare cristallino e tranquillità, con villaggi organizzati per offrire il miglior soggiorno possibile all'insegna del relax e delle attività acquatiche. Tra le spiagge più apprezzate, il National Geographic colloca al secondo posto quelle di Kurumba Island. Il periodo ideale per farvi tappa è tutto l'anno, ma comunque è meglio evitare i giorni in cui si assiste al cambio del monsone, ovvero a maggio e a novembre, poiché caratterizzati da impetuosi acquazzoni e forti venti.

5. Spiaggia dei Conigli, isole Pelagie, Sicilia

Al terzo posto, gli utenti di Tripadvisor hanno posizionato la nostrana spiaggia dei Conigli, nell'isola dei Conigli, in Sicilia. Questa piccolissima isola, di poco più di 4 ettari, è collegata a lampedusa da un istmo sabbioso lungo all'incirca trenta metri. Alle volte, l'istmo non è visibile, ma Lampedusa può essere comunque raggiunta tranquillamente a piedi dato che qui l'acqua non supera il metro e mezzo. Il periodo ideale per far visita alla spiaggia dei Conigli va da maggio a settembre.

6. Bora Bora, Tahiti, Polinesia Francese

Al terzo posto, il National Geographic colloca le spiagge di Bora Bora, un'isola che fa parte della collettività d'oltremare della Polinesia francese. Situata nel mezzo dell'Oceano pacifico, Bora Bora ha un clima sub-tropicale, che lo rende ideale da visitare durante tutto l'anno.

7. Playa Paraiso Beach, Cayo Largo, Cuba

Spostandoci nel Mar dei Caraibi, al quarto posto Tripadvisor posiziona una delle principali attrazioni turistiche di Cayo Largo, ovvero Playa Paraiso che, insieme a Playa Sirena, costituisce una delle spiagge più belle di Cuba. L'isola di Cayo Largo rimane tutt'oggi ancora incontaminata, con una variegata fauna che include: pappagalli, pellicani, aironi, tartarughe marine, e iguane. Anche in questo caso, si può far visita a questi posti durante tutto l'anno.

8. Hamptons, Contea di Suffolk, Stato di New York, Stati Uniti

Un quarto posto un po' inusuale, quello assegnato alla spiaggia newyorkese di Hamptons dal National Geographic. Inusuale poiché di certo non è una spiaggia esotica come quelle viste finora. Le attrattive di questa spiaggia di Long Island sono in realtà molte. Oltre a essere un'area di svago nelle calde estati newyorkesi (in cui spesso è possibile scovare qualche VIP), con tanto di ristoranti ricercati e locali notturni, le spiagge di Hamptons attirano pescatori e sportivi, in particolare kayakisti. Il periodo migliore è ovviamente in estate: maggio-settembre.

9. Playa de ses Illetes, Formentera, arcipelago delle Baleari, Spagna

Formentera è forse una delle isole più apprezzate del Mediterraneo. Tripadvisor colloca la Playa de ses Illetes al quinto posto delle spiagge più belle al mondo, con la sua sabbia e il suo mare chiarissimi, e paesaggi incantevoli. Il periodo migliore per andare alle Baleari è da maggio a ottobre.

10. Lanikai Beach, Honolulu, Hawaii

Al quinto posto per il National Geographic troviamo Lanikai Beach, una spiaggia dalla sabbia bianchissima situata a Honolulu, sull'isola di Oahu, nelle Hawaii. Il clima tropicale delle Hawaii rende queste isole ideali da visitare durante tutto l'anno, ma il periodo più caldo rimane senza dubbio da giugno a ottobre. Se si gradiscono temperature leggermente più fresche, si consiglia invece il periodo dicembre-marzo. Si vorrà forse evitare la stagione delle piogge, che va da novembre ad aprile.

Spiagge caraibiche

Tra le spiagge più belle, quelle dei Caraibi sono senza dubbio le più affascinanti e leggendarie, un tempo teatro di scontri e scorrerie a opera dei pirati. Si consiglia almeno la visita dei Caraibi a bordo di una nave da crociera. Sabbia bianca, mare azzurro, cielo blu, palme verdi, colori intensissimi. Le spiagge più note sono: San Juan, St Thomas e Santa Lucia. Tortola è considerata l'isola misteriosa; mentre Martinica riveste il fascino dell'isola che ha ispirato il noto artista Gauguin. Nell'isola delle Antille invece si trova un lido privato in cui è possibile isolarsi e trascorrere intere giornate in completa serenità. 

La Playa de Cancun, nel Messico, è una spiaggia che offre divertimenti di tutti i tipi, soprattutto di notte. Feste, falò, torce accese e musica animano le serate dei turisti ricordando le leggende dei maya e i racconti di un tempo.

Tra le spiagge caraibiche più apprezzate dal National Geographic troviamo Governor Beach, appartenente a Saint Barts, una collettività d'oltremare francese. Come gran parte delle isole dei Caraibi, anche Saint Barts ha un clima tropicale, con una stagione secca che interessa i mesi che vanno da gennaio ad aprile e una stagione più umida durante il periodo luglio-novembre. Si può quindi visitare tutto l'anno.

Le spiagge più belle d'Italia

Noi italiani di certo non possiamo lamentarci in quanto a spiagge. La Sardegna, la Sicilia e la Puglia sono tra le regioni più apprezzate. In particolare, le spiagge della terra sarda sono tante e con caratteristiche diverse. La Costa Smeralda occupa un posto di grande rilevanza da tanti anni, costituendo la meta preferita di vip e turisti da tutto il mondo. Le spiagge di Porto Rotondo, Porto Cervo, Arzachena e Baia Sardinia hanno un mare splendido e dispongono di diverse strutture ricettive. Nel sud, la costa rocciosa vicino a Oristano ospita Capo Mannu, meta ideale dei tanti appassionati di surf. Cala Mariolu, a Baunei, in Sardegna, occupa il diciottesimo posto nella classifica delle spiagge più belle al mondo secondo Tripadvisor.

Anche il Salento è diventata negli ultimi anni una delle località marittime più visitate e amate dai turisti. Le spiagge bianche e assolate rappresentano dei paradisi naturali e incontaminati. La costa adriatica, con la sua Torre dell'Orso, presenta un paesaggio molto caratteristico, spesso accarezzato dal vento del sud, ossia lo scirocco. Per godere di un mare in stile caraibico e sempre piatto, bisogna andare verso la costa ionica. Porto Selvaggio è una delle migliori località del Salento, ed è considerata un'oasi dal fascino immutabile grazie alle piccole alture dalle quali ci si può anche tuffare. La spiaggia di Pescoluse, quando soffia la tramontana, diventa un vero e proprio paradiso, con la sua sabbia bianca e finissima che riflette i raggi del sole su uno specchio d'acqua cristallina.

Commenti e opinioni