06 Ottobre 2014

Make-up da diva in 3 semplici step

Pelle di porcellana, ciglia chilometriche e labbra di fuoco... in una parola, diva! Chi non ha mai sognato, truccandosi allo specchio, di poter essere una di quelle donne meravigliose e fatali che hanno fatto la storia del cinema? Una Sophia Loren o una Rita Hayworth, che con uno sguardo stendevano platee di milioni di spettatori; ma al di là della ovvia bellezza naturale, ecco qualche trucco per avere un make up da stella hollywoodiana d'altri tempi.

Il segreto di tutto? Una pelle impeccabile

Il primo passo per un make up da diva consiste nell'idratare la pelle. Si consiglia di utilizzare un gel anziché la crema, che si assorbe meglio e non lascia zone lucide. Terminato questo primo passo, è la volta di correttore e fondotinta, da applicare al centro e sfumare verso l’esterno. Non bisogna esagerare con la nuance, le dive di un tempo non erano mai abbronzate. L'ultimo passaggio è il blush rosa che sfuma sugli zigomi.

Occhi da gatta

Una volta che la pelle risulta davvero al massimo delle sue possibilità, bisogna concentrarsi sugli occhi per il secondo step del make up da diva. Il colore di ombretto perfetto è l’avorio, che illumina lo sguardo e va messo a partire dalla palpebra centrale sfumando poi verso l’esterno. Sopra all’avorio va aggiunto l’ombretto tortora, da sfumare in su fino oltre la piega dell’occhio, per renderlo più lungo e avere uno sguardo più profondo. Va poi applicato l’eyeliner, a partire dal centro dell’occhio fino alla sacca lacrimale, poi sempre dal centro per finire all’altra estremità con una piccola coda. In basso bisogna utilizzare una matita nera, con un tratto che la unisca da punta a punta con l’eyeliner. Infine, tanto, tanto mascara: le ciglia sia superiori sia inferiori devono essere lunghe e voluminose. Se si tratta di un’occasione speciale, si potrebbe anche optare per delle ciglia finte.

Labbra da femme fatale

Insieme alla pelle e agli occhi, le labbra rappresentano le protagoniste del make up da diva: devono essere anch’esse ben idratate, dal contorno definito alla perfezione con una matita rossa. Il rossetto è mat, e il colore è uno solo: rosso fuoco. Con l’aiuto di una pennellino bisogna prelevare una piccola quantità di rossetto e poi applicarla in maniera omogenea su tutte le labbra per poi tamponare quello in eccesso.

Ora non resta che sperimentare il proprio fascino grazie a questo make up da diva; non ci saranno le cineprese, ma tutta questa bellezza non passerà certamente inosservata.

Commenti e opinioni