23 Maggio 2012

Sconfiggi i pori in modo naturale e veloce con un pomodoro!

Avete mai pensato ai pomodori per curare la vostra pelle e ridurre i pori? Pensate che grazie a quest'ortaggio è possibile pulire in profondità e diminuire i pori in modo semplice e senza ricorrere a prodotti chimici. Vediamo come:

1. Tagliare a metà un pomodoro. Spremere e togliere i semi di ciascuna metà mettendo tutto il contenuto in una ciotola o nel frullatore. Rimuovere la buccia da ognuna delle due metà e aggiungere ciò che rimane del pomodoro ai semi e al succo. Mischiare bene frullando insieme succo, semi e le rimanenze del pomodoro senza la buccia.

2. Bagnare il viso con acqua tiepida, non calda. Asciugare delicatamente la pelle tamponandola, e subito dopo applicare la polpa di pomodoro sul viso, evitando di toccare gli occhi e la bocca. Lasciar agire per 10 minuti, oppure provare a fare due applicazioni da 5 minuti ciascuna.

La polpa di pomodoro può essere conservata in frigorifero per non più di una settimana, se adeguatamente sigillata.

3. Infine, risciacquare la polpa con dell'acqua calda. Subito dopo risciacquate il viso con acqua fredda in modo da chiudere i pori. Si può usare una crema idratante per ammorbidire la pelle.

Se si ha la pelle grassa, provare ad aggiungere della farina d'avena alla polpa di pomodoro. Aggiungere un cucchiaio di farina d'avena è un buon modo per assorbire il sebo in eccesso.

Se si ha la cute secca, aggiungere un cucchiaio di yogurt naturale in modo da idratare adeguatamente la pelle.

Commenti e opinioni