12 Settembre 2014

3 consigli per avere unghie perfette

Belle, curate e colorate: le unghie perfette possono davvero trasformare l’aspetto delle mani e dare al proprio outfit un tocco in più. Tuttavia, questa parte del corpo è davvero delicata: infatti le unghie risentono davvero molto di un’alimentazione sbagliata o dello stress dei lavori manuali. Ma quali sono i segreti per avere mani sempre all’altezza dalla situazione e unghie perfette? Ecco i 3 passaggi che bisogna sempre tenere presenti.

Unghie sane e belle… a tavola

Se nel nostro organismo c’è carenza di vitamina A e calcio, le unghie tenderanno a essere secche e fragili. Se manca il ferro e lo zolfo, la loro crescita sarà piuttosto lenta, e se presentano macchie sia bianche sia scure, si potrebbe trattare di una carenza di vitamina B. Cercare quindi di consumare alimenti come uova, pesce, riso integrale, ma anche cereali integrali, latticini e legumi. Tra i cibi più importanti per rinforzare le unghie troviamo quelli ricchi di biotina: cavolfiori, legumi, frutta secca, tuorlo d'uovo, frutti di mare e carne. Mantenere una dieta sana ed equilibrata è essenziale per tornare ad avere unghie splendenti in breve tempo.

Crema, olio e scrub: dedicare tempo alle mani

Per mani morbide e unghie perfette, non si deve mai sottovalutare l’importanza di una giusta idratazione, ma anche di una regolare pulizia. Applicare ogni giorno una crema idratante, avendo cura di non tralasciare le cuticole e le stesse unghie. Ogni sera ricordare di mettere qualche goccia di olio (è ottimo anche quello di oliva) sulle unghie, massaggiandole delicatamente. Una volta al mese preparare un composto di limone e zucchero e usarlo come scrub: mani e unghie risulteranno subito più morbide.

Unghie perfette? W le mandorle!

Ma in questo caso non si tratta di mangiarle, quanto della forma di tendenza di quest’anno. Basta con le unghie squadrate che tolgono grazia anche alle mani più belle: limare le unghie a mandorla (mai tagliarle, per evitare di spezzarle e rovinarle) aiuta a rendere le mani più affusolate. Per quanto riguarda i colori, ovviamente la scelta va fatta in base all’abbigliamento, all’occasione e alle proprie preferenze. Anche se quest’anno è un must la decorazione delle unghie realizzata ispirandosi ai fumetti, forse non è il caso di sfoggiare Snoopy al primo colloquio di lavoro, soprattutto se l’ambiente è tradizionale.

Insomma, per avere unghie perfette è necessario che le unghie siano sane e ben curate: basta qualche minuto ogni giorno per occuparsi di esse e il risultato non passerà inosservato.

Commenti e opinioni