21 Novembre 2012

Ricette per energy drink naturali fatti in casa

Red Bull, Monster e Rockstar sono solo alcuni degli energy drink in commercio che assicurano un aumento della propria energia e un miglioramento delle prestazioni, ma a quale costo? La salute prima di tutto. E di certo la maggior parte degli energy drink non può garantirla dato che viene prodotta usando sostanze e additivi chimici che possono causare malattie anche gravi, soprattutto con assunzioni prolungate. Per questo motivo, abbiamo deciso di mostrarvi come preparare in casa alcune bevande energetiche completamente naturali.

Per tutte le ricette dei nostri energy drink naturali abbiamo bisogno di uno shaker per mescolare meglio gli ingredienti.

► Frullato di banana e lattuga

Le banane sono tra le migliori fonti di potassio, un minerale importante per contrastare la fatica, regolare la produzione di energia, e contribuire al recupero muscolare. Questa frutta è altresì ricca di vitamine B1, B2, B3 e B6, fosforo (particolarmente utile per ridurre la stanchezza e aumentare la resistenza fisica), e magnesio (nutriente essenziale per muscoli e nervi). La lattuga romana è ricca di tiamina, riboflavina, niacina e potassio.

Ingredienti e preparazione: gli ingredienti necessari sono 2 banane mature, mezza testa di lattuga romana lavata e tritata, 300 ml di acqua e 100 grammi di cubetti di ghiaccio. Versare l'acqua nel frullatore insieme ai cubetti di ghiaccio. Aggiungere la lattuga tritata e azionare il frullatore per circa 30-40 secondi. A questo punto, aggiungere le due banane e frullare fino a ottenere un composto omogeneo. Questa bevanda è ottima per il recupero muscolare, quindi nella fase di post-allenamento.

► Acqua di cocco e spirulina

L'acqua di cocco è ricca di potassio e è una delle migliori bevande elettrolitiche naturali per sportivi. La spirulina è un'alga con un elevato apporto di proteine di alta qualità, quindi facili da assimilare. Quest'alga inoltre contiene potassio, vitamine del gruppo B quali B1, B2, B6, e magnesio, tutti elementi necessari per dare energia, aiutare i muscoli a svolgere correttamente il loro lavoro e contribuire a migliorare le funzioni del sistema nervoso, fattori necessari per ottenere la giusta energia.

Ingredienti e preparazione: Versare 400 ml di acqua di cocco nello shaker e aggiungere 3 grammi di polvere di spirulina. Chiudere il miscelatore e agitare bene. Questo energy drink è buono sia durante l'allenamento sia come bevanda post work-out.

► Frullato di arancia e olio di semi di lino

Le arance sono ottime fonti di vitamine antiossidanti come la vitamina C, e possiedono anche buoni livelli di vitamine del gruppo B quali la B1, B2, B3, B6, folati, nonché minerali come potassio e magnesio. L'olio di lino (o in alternativa quello di semi di canapa) rallenta il rilascio di zuccheri della frutta nel sangue, garantendo una fornitura costante di energia per diverse ore. Oltre a ciò, l'olio di lino è uno degli oli con il più alto contenuto di acidi grassi antiossidanti omega-3.

Ingredienti e preparazione: versare dell'acqua nel frullatore (giusto il necessario per permettere alla macchina di funzionare adeguatamente), quindi aggiungere 5 arance sbucciate e senza semi, infine versare circa 40 ml di olio di lino oppure di semi di canapa, possibilmente ottenuti da spremitura a freddo. Questa bevanda può essere consumata prima di cominciare l'allenamento.

► Frullato di banana ed erba di grano

L'erba di grano è un alimento con una capacità nutritiva elevatissima dovuta alla sua ricchezza di proteine, amminoacidi, vitamine, minerali e antiossidanti. Inoltre, la clorofilla contenuta nell'erba di grano svolge un'intensa azione purificatrice per l'organismo, utile per espellere al meglio le tossine.

Ingredienti e preparazione: 2 banane, 400 ml di acqua, 15 grammi di erba di grano in polvere. Mescolare tutti gli ingredienti nel frullatore fino a ottenere un composto omogeneo.

► Aceto di sidro di mele e sciroppo d'agave

L'aceto di sidro di mele, oltre ad avere significative quantità di potassio, è altresì ricco di magnesio, fosforo, vitamine B1, B2, e B6. Questo aceto è particolarmente utile per contrastare la fatica. Per rendere il suo gusto più appetibile si può aggiungere lo sciroppo d'agave, un dolcificante a basso indice glicemico che contiene minerali utili per gli sportivi: potassio, magnesio, ferro e calcio.

Ingredienti e preparazione: all'interno di uno shaker, versare 10-15 ml di aceto di sidro di mele puro, 470 ml di acqua, e aggiungere 2 cucchiaini di sciroppo d'agave per dolcificare la soluzione. Quindi, agitare fino a mescolare bene tutti gli ingredienti.

Ricorrere a bevande energetiche naturali è un ottimo metodo per acquistare l'energia necessaria durante i propri allenamenti e per il recupero post work-out. Inoltre, sostituire gli energy drink in commercio con le bibite fatte in casa è senza dubbio la soluzione migliore perché non si corre il rischio di danneggiare l'organismo attraverso l'assunzione di composti chimici.

Commenti e opinioni