05 Dicembre 2014

I mercatini di Natale e Capodanno più caratteristici in Italia

I mercatini di Natale e di capodanno sono tra le attrazioni più belle e caratteristiche durante il periodo natalizio. In Italia, praticamente in tutte le città e nei borghi delle nostre regioni, possiamo trovare mercatini di Natale di ogni genere; qui sotto vi elenchiamo alcuni dei migliori.

Bolzano, Trentino Alto Adige

Il mercatino di Natale di Bolzano è il più antico (e forse anche il più popolare) in Italia, e si tiene dal 28 di novembre fino al 6 di gennaio. Ma perché questo mercatino è il più caratteristico di tutti? In piazza Walther si tengono tantissimi eventi: gli artigiani qui si mettono all'opera per creare sculture di legno, ornamenti per le candele, mosaici fatti di vetro, presepi; e poi è possibile gustare prodotti eno-gastronomici, e ascoltare musica in filodiffusione.

Rimanendo nella provincia di Bolzano, per la precisione a Brunico, troviamo un altro caratteristico mercatino di Natale, dal sapore e dall'atmosfera tradizionali, con il suono delle zampogne che fa da sottofondo nel meraviglioso centro storico del borgo della Val Pusteria, in cui sono collocati gli stand natalizi. Il mercatino è conosciuto soprattutto per i suoi biscotti al pan pepato e per il tè aromatizzato, ottima alternativa al vin brulé.

A Bressanone, sempre in provincia di Bolzano, in Piazza Duomo si tiene il mercatino di Natale della città. Qui è possibile ammirare il Museo dei Presepi, le sculture fatte con il legno, e assaggiare le leccornie eno-gastronomiche del posto.

A Vipiteno, nella piazza principale, ai piedi della meravigliosa Torre dei Dodici si tiene il mercatino di Natale della cittadina. Qui gli stand sono aperti soltanto nei giorni festivi e nel week-end. 

Tutti i mercatini di Natale della provincia di Bolzano visti finora aprono dal 28 novembre fino al 6 gennaio.

Merano, Trentino Alto Adige

Sempre in Trentino, troviamo un'altra città che insieme a Bolzano si contende il primo posto per il mercatino di Natale più caratteristico d'Italia, Merano. Gli stand natalizi sono sparsi in tutto il centro storico della città. Le bancarelle più ricercate e apprezzate sono quelle enogastronomiche, in particolare quelle dedicate ai dolci. Qui è inoltre possibile far divertire i bambini con molte attività ludiche e ricreative tra cui la fabbrica di cioccolato e i presepi a grandezza naturale. Anche in questo caso, il mercatino ha inizio il 28 novembre e finisce il 6 gennaio.

Siena, Toscana

Il 6 e il 7 di dicembre è possibile immergersi nell'atmosfera medievale del "mercato grande" trecentesco, nel Mercato nel Campo di Siena. Anche qui tantissimi prodotti eno-gastronomici tipici delle Toscana.

Rimanendo nella provincia di Siena, a Montepulciano, dal 22 di novembre fino al 9 di gennaio Piazzetta Danesi, Piazza Grande, e Via San Donato vengono addobbate a festa per accogliere il mercatino di Natale. Oltre ai prodotti d'artigianato locale e allo street food, le famiglie potranno godere di spettacoli all'aperto.

Firenze, Toscana

Il mercatino di Natale di Firenze si chiama Weihnachtsmarkt, nome che in realtà è stato preso in prestito dal popolare mercatino di Natale della Germania, e si tiene dal 3 al 21 dicembre in Piazza Santa Croce. Come da tradizione tedesca non possono mancare wurstel, stinchi di maiale, e strudel. Oltre a questo mercatino, il 7 e l'8 dicembre a Firenze si tengono altre due importanti manifestazioni, questa volta tipiche fiorentine: il Natale in Fortezza e la Fierucola dell'Immacolata.

Pisa, Toscana

La Fabbrica di Babbo Natale invade la stazione Leopolda dal 14 al 16 novembre. Si tratta di un evento tutto dedicato ai bambini, con spettacoli di magia, il circo, laboratori creativi, e il divertentissimo teatro delle marionette.

Roma

Nella Capitale ci sono tanti mercatini di Natale, uno più particolare dell'altro, e tutti da visitare: il mercatino di Natale in Piazza Navona, dal 1 dicembre al 6 gennaio; il mercatino natalizio in piazza Mazzini, dal 2 al 31 dicembre; il Christmas al Rainbow Magicland, dal 6 dicembre al 6 gennaio; i mercatini di Natale Circolo degli Artisti e Vintage Market, dal 21 dicembre; la Mostra Mercato Degli Artigiani e Artigiani sotto l'albero, il 13, 14, 20, e 21 dicembre; i mercatini di Cinecittà, dall'8 dicembre al 6 gennaio; l'Auditorium Parco della Musica, dal 6 dicembre al 6 gennaio; il mercatino di Natale giapponese, dal 14 al 21 dicembre; il mercatino di Natale in via Conca d'Oro, dal 6 all'8, dal 12 al 14, dal 19 al 21, dal 26 al 28 dicembre e dal 3 al 6 gennaio.

Napoli

I mercatini natalizi a Napoli sono visitabili durante tutto l'anno. Sono davvero caratteristici perché qui è possibile acquistare i particolari personaggi del presepe napoletano, che raffigurano in realtà i personaggi della politica, dello spettacolo e dello sport più influenti e/o chiacchierati del momento. Lungo la via del presepe, a Napoli, e in Via San Gregorio Armeno, a Spaccanapoli, troviamo botteghe che si occupano esclusivamente di realizzare statuine e accessori per il presepio.

Commenti e opinioni