11 Dicembre 2017

Usi Del Tea Tree Oil Per Brufoli, Punti Neri E Pelle Grassa

L'olio essenziale di tea tree è uno dei prodotti naturali più usati per preparare rimedi fai da te per la salute e il benessere della persona. Il tea tree oil è molto utile per risolvere i problemi di acne, brufoli, punti neri e pelle grassa. In effetti, le proprietà curative di quest'olio sono efficaci per risolvere diversi disturbi della pelle, per cui viene impiegato nella produzione di molte creme e lozioni per pulire e proteggere la cute del viso e del corpo.

Tea tree oil e benefici per la pelle grassa

Il tea tree oil viene estratto dalle foglie della pianta australiana Melaleuca alternifolia, o albero del tè. L'olio essenziale di tea tree puro ha un colore giallo pallido molto chiaro oppure risulta quasi incolore. Ha proprietà antifungine, antimicrobiche, antisettiche e antivirali, e può essere utilizzato in vari modi per trattare diversi problemi della pelle [1].

L'olio dell'albero del tè è un eccellente trattamento per le pelli problematiche, in particolare per la pelle grassa e con tendenza acneica. Vari studi hanno dimostrato che il tea tree oil è efficace quanto il perossido di benzoile, comunemente usato per trattare l'acne [2].

L'olio essenziale di tea tree contiene composti antibatterici che agiscono efficacemente contro i microbi che causano l'acne. Inoltre, questo prodotto può penetrare in profondità nella pelle aiutando a sbloccare le ghiandole sebacee intasate, in modo da liberare i pori e permetterne una pulizia più profonda, riducendo così l'acne e la comparsa di brufoli.

Oltre a ciò, aggiungere poche gocce di tea tree oil all'acqua calda della vasca prima di procedere con il bagno aiuta a sbarazzarsi dell'acne e dei brufoli sparsi su tutto il corpo, in particolare sul petto o sulle spalle.

In breve, l'olio essenziale di tea tree ha le seguenti proprietà:

  • Antibatterico
  • Antimicotico
  • Antivirale
  • Antisettico
  • Rimuove facilmente grasso, residui di sporco e polvere

Come usare il tea tree oil per contrastare acne, brufoli, punti neri e pelle grassa

Di seguito vedremo alcuni rimedi fai da te a base di olio essenziale di tea tree e altri ingredienti naturali. Si consiglia di usare prodotti puri e di qualità, soprattutto se si parla di oli essenziali. In questo modo non si rischia di danneggiare la cute e si ottengono risultati migliori.

[Potrebbe interessarti: Come Riconoscere Un Olio Essenziale Puro Al 100%]

Tea tree oil e acqua

Uno dei rimedi più semplici per pulire la pelle in profondità e contrastare acne e brufoli è quello di usare il tea tree oil insieme all'acqua. Per questo semplice rimedio abbiamo bisogno di: mezza tazza di acqua e 4-5 gocce di olio essenziale di tea tree puro.

In una ciotola, miscelare i due ingredienti; dopodiché, immergere un batuffolo di cotone nella soluzione e poi applicarlo sulla zona interessata oppure su tutto il viso. Lasciare agire per circa 30 minuti e, una volta asciugato, applicare una crema idratante. Non c'è bisogno di lavare via il rimedio.

Per un'azione più intensa e diretta si può far scendere una goccia di olio di tea tree su un cotton fioc e poi premerlo delicatamente contro i brufoli. Lasciare agire per un paio d'ore o durante tutta la notte per ridurre il rossore e il gonfiore.

Si consiglia di applicare questi rimedi 2 volte al giorno per avere risultati più rapidi ed efficaci.

Se si avverte una leggera sensazione di bruciore, non bisogna preoccuparsi. È normale in quanto l'olio essenziale è un olio altamente concentrato.

Se si preferisce, è possibile modificare la quantità di olio e acqua in base alle proprie necessità. Se si ha una pelle sensibile, è consigliabile usare il 95% circa di acqua e il 5% circa di olio. Per le pelli normali o grasse, usare il 90% di acqua e il 10% di olio.

Tea tree oil e olio essenziale di lavanda

L'olio essenziale di lavanda combinato all'olio dell'albero del tè è ottimo per contrastare le infezioni e l'acne. Proprio come quest'ultimo, anche l'olio essenziale di lavanda possiede proprietà battericide. Inoltre, l'olio di lavanda lenisce la pelle grassa e riduce l'infiammazione dovuta alle eruzioni cutanee [3, 4].

Per questo rimedio fai da te abbiamo bisogno di: 10 gocce di olio essenziale di tea tree, 10 gocce di olio essenziale di lavanda, 30 ml di olio di jojoba.

In una piccola bottiglia di vetro, preferibilmente scuro, aggiungere tutti gli oli appena elencati e agitare bene. Il rimedio è pronto all'uso.

Utilizzare alcune gocce di questa miscela sulla zona interessata. Si può lasciare agire durante la notte. Ripetere il trattamento ogni notte. Conservare la bottiglietta lontano da fonti dirette di luce e calore.

Olio essenziale di tea tree e olio di cocco vergine

L'olio di cocco contiene acidi grassi essenziali dalle proprietà antibatteriche che, oltre a contrastare i microbi, nutrono e idratano la pelle senza ungerla come gli altri oli [5].

Questo rimedio aiuta a riequilibrare l'eccessiva produzione di sebo delle pelli grasse nonché a ridurre i brufoli e i punti neri. Abbiamo bisogno di 1 cucchiaino di olio di cocco vergine puro e di 3 gocce di olio essenziale di tea tree. Se l'olio di cocco è allo stato solido, prenderne un cucchiaino e scioglierlo a bagnomaria prima di procedere.

In una piccola ciotola, mescolare l'olio essenziale dell'albero del tè con l'olio di cocco. Successivamente, applicare la miscela direttamente sulla zona interessata e lasciarla agire per alcune ore. In seguito, lavare con acqua tiepida e applicare una crema idratante. Usare il rimedio 2 volte al giorno fino a quando i brufoli saranno scomparsi.

[Potrebbe interessarti: Olio Di Cocco Contro L'Acne: Come Usarlo]

Scrub con bicarbonato di sodio e olio di tea tree

Il bicarbonato di sodio è utile per pulire a fondo la cute grassa e per bilanciare il pH della pelle. Ciò aiuta a regolare la produzione di sebo e a contrastare la comparsa dei brufoli. Inoltre, il bicarbonato esfolia delicatamente la pelle, rimuovendo le cellule morte e lo sporco accumulato.

Per questo scrub fai da te sono necessari 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio, 3 gocce di olio essenziale di tea tree, e acqua.

In una ciotola, versare il bicarbonato di sodio e aggiungere giusto quel tanto di acqua per ottenere un impasto. Quindi versare anche 3 gocce di olio di tea tree e mescolare bene il tutto.

Applicare questo trattamento sulle aree interessate strofinando delicatamente. Lasciare agire per circa 3 minuti e poi lavare via con acqua tiepida. Si consiglia di fare questo scrub due volte a settimana.

Olio essenziale di tea tree e acqua di Hamamelis

L'acqua di Hamamelis (o acqua di amamelide) viene comunemente usata come astringente e toner naturale. Possiede anche benefici anti-invecchiamento, il che significa che può aiutare a ringiovanire la pelle danneggiata dall'acne [6].

Per questa lozione antiacne e brufoli sono necessari: 30-40 gocce di acqua di amamelide, 5-6 gocce di tea tree oil, cotton fioc.

In una ciocolina, diluire l'olio essenziale nell'idrolato di amamelide. Quindi, usando un cotton fioc, applicare la miscela direttamente sui brufoli e sulle aree che necessitano del trattamento. Lasciar asciugare. Riapplicare la soluzione due volte al giorno, e proseguire tutti i giorni fino alla scomparsa dei brufoli.

Tea tree oil e aceto di sidro di mele

L'aceto di mele contiene acido malico, un alfaidrossiacido molto efficace per esfoliare la pelle e regolarizzare il pH cutaneo nel caso in cui vi è una sovrapproduzione di sebo.

[Potrebbe interessarti: Ricette A Base Di Alfaidrossiacidi Per Peeling Fai Da Te]

Per realizzare questo rimedio contro la pelle grassa, i punti neri e l'acne c'è bisogno di: 1 cucchiaino di aceto di sidro di mele, 2-3 gocce di olio dell'albero del tè, batuffolo di cotone.

In un piccolo recipiente, mescolare l'aceto di mele e l'olio essenziale di tea tree. Applicare la miscela sulla zona interessata dall'acne usando un batuffolo di cotone. Lasciare in posa per circa 7 minuti, quindi risciacquare con l'acqua a temperatura ambiente. Fare il trattamento una volta al giorno. Dopo aver risolto il problema dell'acne, ripetere il trattamento una volta ogni 3-4 giorni.

Attenzione: questo rimedio può causare un lieve pizzicore sulla pelle. Se la propria cute è troppo sensibile, diluire l'aceto con una uguale quantità d'acqua; dunque, per ogni cucchiaino di aceto aggiungere un cucchiaino di acqua.

Olio essenziale di tea tree e succo di limone

Il succo di limone è naturalmente ricco acidi dalle proprietà battericide efficaci per rimuovere i microbi e le impurità che causano l'acne. Questo succo è altresì un buon astringente.

Per il nostro trattamento fai da te abbiamo bisogno di 1-2 cucchiaini di succo di limone e 4-5 gocce di olio essenziale di tea tree.

In una ciotola, unire i due ingredienti e poi applicare la miscela dove necessario. Lasciare in posa per 15 minuti. Risciacquare prima con acqua tiepida e poi con acqua fredda. Ripetere l'operazione due volte a settimana. Attenzione: non usare questo rimedio se si ha la pelle sensibile.

Olio essenziale di tea tree e aloe vera

L'aloe vera rinfresca e ringiovanisce la pelle grazie alle sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie [7].

Inoltre, se si ha una pelle particolarmente sensibile, o che tende a seccarsi molto facilmente con l'applicazione dell'olio di tea tree non diluito, la combinazione con l'aloe vera è l'opzione migliore.

Per questa maschera anti brufoli e punti neri abbiamo bisogno di: 2 cucchiaini di gel di aloe vera puro, 2-3 gocce di olio essenziale di tea tree, batuffolo di cotone.

In una ciotola, mescolare il gel di aloe vera con il tea tree oil. Usando il batuffolo di cotone, applicare questa miscela sulla zona interessata dall'acne, dai brufoli e dai punti neri. Attendere che la soluzione si asciughi. Una volta asciugata, lavarla via con acqua tiepida. Successivamente, applicare una buona crema idratante oppure un po' di olio di cocco.

Questa maschera può anche essere tenuta su durante la notte. Ripetere il trattamento ogni giorno per contrastare efficacemente l'acne.

Effetti collaterali del tea tree oil

In genere, l'olio essenziale di tea tree è sicuro per la maggior parte delle persone, ma in alcuni casi potrebbe causare irritazioni cutanee e gonfiori. Si raccomanda di evitare questo prodotto se si ha un'allergia o sensibilità all'olio di tea tree. Inoltre, è sempre meglio usare l'olio di tea tree diluito nel caso in cui si ha la pelle sensibile, altrimenti c'è il rischio di arrossamenti o irritazioni.

Infine, ricordiamo che il tea tree oil è un prodotto completamente naturale, per cui, anche se efficace contro acne, brufoli, punti neri e pelle grassa, può richiedere un paio di giorni prima di dare risultati soddisfacenti. Tutto dipende anche dal proprio tipo di pelle e dalla qualità dell'olio. È pertanto consigliabile usare un olio essenziale di tea tree puro e di qualità.

Commenti e opinioni