08 Gennaio 2014

10 consigli per mantenersi sani mentre si viaggia

Ammalarsi mentre si è in viaggio o in vacanza è davvero una seccatura. È bene quindi tenere presente alcuni punti per restare in salute prima di partire e durante il viaggio. Questi suggerimenti vengono dal The Wise Traveller, un programma innovativo progettato per migliorare la propria esperienza di viaggio/vacanza:

Idratazione

Prima di imbarcarsi su un aereo, bere abbastanza acqua è fondamentale dato che il cambio di pressione e di temperatura all'interno della cabina può facilmente portare a disidratazione. Assicurarsi di bere prima, durante e dopo il viaggio in aereo è molto importante anche perché l'organismo potrebbe richiedere un certo tempo per adeguarsi ai nuovi ambienti. Inoltre, è meglio bere acqua a temperatura ambiente, senza ghiaccio.

Mani pulite

Le mani sono la parte che più facilmente entra in contatto con la sporcizia e quindi con nuovi batteri. Utilizzare un disinfettante per le mani oppure delle salviette umidificate aiuta a uccidere i microorganismi dannosi e i virus.

Vitamina C

Per evitare che i batteri e i virus entrati all'interno del nostro organismo lo indeboliscano facendoci ammalare, è bene che il sistema immunitario funzioni al 100 per cento. La vitamina C è un antiossidante naturale necessario per contrastare i radicali liberi e i microrganismi pericolosi per la nostra salute. Consumare cibi ricchi di vitamina C come kiwi, agrumi, broccoli, cavolfiori, e così via.

Riposare

Un viaggio, anche se di piacere, può risultare molto stressante. Il corpo necessita di tempo per far rifornimento e recuperare al meglio per poter ripartire il giorno dopo. Assicurarsi dunque di dormire a sufficienza.

Abbigliamento adeguato

Inutile ricordare quanto sia importante scegliere il giusto guardaroba in base alla temperatura e al tempo che ci aspetteranno una volta giunti a destinazione. Nel caso in cui il luogo risulterà essere molto soleggiato, ricordarsi sempre di portare con sé una protezione solare per evitare di scottarsi la pelle, applicandola seguendo le istruzioni sulla confezione. Ricordiamo inoltre che è importante scegliere una protezione solare eco-bio, possibilmente certificata ICEA, in modo da evitare l'esposizione a sostanze chimiche pericolose per la nostra salute.

Mangiare sano

Mantenere una dieta sana anche durante un viaggio tiene lontano quella sensazione di letargia che solitamente si prova in vacanza. Dato che spesso il corpo viene sottoposto a stress maggiori rispetto a quelli a cui è abituato nella vita di tutti i giorni, c'è più che mai bisogno di energia e di nutrienti sani. Cercare dunque di mangiare cibi appena cucinati, che non sono stati tenuti fuori, ed evitare la carne cruda e i frutti di mare ove possibile. Aumentare il consumo di frutta e verdura di stagione.

Accrescere l'apporto di magnesio

Il magnesio nella dieta può contribuire a mitigare il rischio di crampi e gas intestinali. Questo minerale rilassa naturalmente i muscoli e lo stomaco. Il magnesio è contenuto soprattutto in alimenti come frutta secca e cereali integrali.

Poco alcol

L'alcool disidrata il corpo e può peggiorare la situazione di uno stomaco già sconvolto. Assicurarsi di bere sempre molta acqua insieme all'alcol e cercare di non mescolare diversi tipi di bevande alcoliche.

Fare un check-up medico

Se si soffre di qualche malattia, prima di partire assicurarsi di fare una visita dal proprio medico. Prima del viaggio, fare scorta dei medicinali prescritti, anche più del necessario. In molti casi, può essere più difficile di quanto si pensi reperire i farmaci necessari per la propria salute quando si è oltreoceano.

Commenti e opinioni