25 Luglio 2012

9 deliziosi alimenti ricchi di antiossidanti

Si sa che gli antiossidanti e gli anti-infiammatori giocano un ruolo fondamentale nel contrastare l'invecchiamento e nell'aiutare il proprio corpo a rimanere sano, giovane e bello.

C'è bisogno di antiossidanti per mantenere la pelle fresca e luminosa, mentre gli anti-infiammatori combattono appunto le infiammazione sia interne all'organismo sia esterne. Con un'alimentazione ricca di questi elementi è possibile tenere a bada le rughe e restare giovani più a lungo.

Di seguito vengono illustrati i cibi più indicati per conservare la propria bellezza, mangiando sano e, soprattutto, con gusto!

Mele - Le mele contengono quercetina, un flavonoide presente con maggiore concentrazione nella buccia di questo frutto, meglio se scura. La quercetina è un potente antiossidante che protegge dai tumori della pelle, ed è altresì in grado di ridurre le malattie cardiovascolari di oltre il 20%. Le mele sono inoltre una buona fonte di fibre, il che significa che mangiandole ci si sentirà sazi prima e più a lungo.

Mirtilli - Anche i mirtilli hanno buone dosi di quercetina, e sono tra le migliori fonti di antiossidanti. In particolare, l'estratto di mirtillo ha la capacità di rallentare il processo di glicazione della cute e inibire la formazione di A.G.E. (Advanced Glycation End-products). Il periodo migliore per raccogliere i mirtilli va da luglio a settembre.

Fragole - Le fragole sono ricche di vitamina C, un ottimo antiossidante ideale per la cute perché facilita la produzione di collagene conferendo elasticità alla pelle. Insomma, davvero un buon antirughe naturale.

Frutta secca - La frutta secca come noci, mandorle e nocciole, ha un elevato apporto di acidi grassi omega-3, utili per nutrire, idratare e distendere la pelle. Le noci sono altresì ricche di arginina, un amminoacido ideale per bruciare i grassi.

Verdura - La vitamina A e il potassio contribuiscono a rendere la pelle luminosa. Entrambi possono essere assunti mangiando verdure, in particolare la lattuga romana e le verdure a foglia verde scuro. Queste contengono antiossidanti che aiutano la pelle a contrastare eventuali danni provocati dal sole, rughe e comparsa di tumori.

Salmone - Il salmone e il tonno sono noti per il loro alto contenuto di acidi grassi omega-3 che, come già detto, sono molto utili alla pelle per via delle loro proprietà nutritive, aiutando così l'organismo sia dall'interno sia dall'esterno e mantenendo la cute radiosa.

Cioccolato! - A patto che sia quello fondente. Questo, oltre a essere un'ottima fonte di antiossidanti, contiene anche feniletilamina (o feniletilammina), un alcaloide che agisce positivamente sull'umore. Quindi, mangiare cioccolato fondente rende più belli in due modi: arricchendo l'organismo di antiossidanti e facendoci sentire meglio. Ovviamente non bisogna mai esagerare.

- Anche il tè (di qualsiasi tipo) è una risorsa importante di antiossidanti che combattono i radicali liberi, contrastando i segni dell'invecchiamento. Il tè verde, in particolare, oltre ad avere buone quantità di quercetina è conosciuto per via del composto EGCG (epigallocatechina-3-gallato), un polifenolo che secondo diversi studi (Green tea polyphenols and cancer chemoprevention: multiple mechanisms and endpoints for phase II trials e Inhibition of carcinogenesis by dietary polyphenolic compounds) può prevenire alcuni tipi di cancro che interessano: pelle, esofago, polmoni, mammella, fegato, pancreas, stomaco, intestino tenue, colon e vescica.

Vino rosso - Il vino rosso, in particolare Cabernet Sauvignon, contiene resveratrolo, ingrediente alla base del tanto discusso paradosso francese e potente antiossidante che contrasta l'invecchiamento. Anche in questo caso però non bisogna esagerare, altrimenti si avrà l'effetto contrario. Si ricorda che bisogna sempre bere con moderazione.

 

Potrebbe interessarti anche:

Le 13 vitamine essenziali per il nostro organismo

Ringiovanite la pelle con l'olio del cinorrodo di rosa canina

I cibi per combattere l'invecchiamento e rimanere giovani

Commenti e opinioni