27 Giugno 2012

Perdere peso con l'aceto di sidro di mele

L'aceto di sidro di mele viene impiegato da centinaia di anni come rimedio per perdere peso e accelerare il metabolismo. Si tratta di un metodo naturale e graduale per dimagrire e godere anche di altri benefici.

Le sostanze nutritive, gli enzimi e gli acidi organici presenti nell'aceto di sidro di mele aumentano il tasso metabolico e aiutano a bruciare i grassi. Ciò non significa che si può mangiare tutto quello che si vuole e bere litri di questa sostanza per sbarazzarsi dei chili di troppo. Bisogna comunque avere un'alimentazione corretta e non esagerare con questo tipo di aceto. Tra gli altri benefici, l'aceto di sidro di mele diminuisce la ritenzione idrica e il colesterolo, e migliora il sistema circolatorio.

Vediamo insieme come usare l'aceto di sidro di mele per perdere peso:

1. Miscelare uno o due cucchiai di aceto di sidro di mele in un bicchiere d'acqua o camomilla. Il suo sapore non piace certamente a tutti quindi si può aggiungere, se lo si desidera, del miele biologico in modo da renderlo più gustoso. Oppure è possibile mettere un pizzico di cannella in polvere, del tipo senza zucchero, per rendere il composto ancora più saporito: inoltre, anche questa spezia aiuta a perdere peso e ridurre il colesterolo.

2. Bere la soluzione due volte al giorno, circa mezz'ora prima dei pasti.

3. Per accelerare la perdita di peso, fare attività fisica 3 o 4 volte a settimana.

4. Assicurarsi di bere più acqua durante il giorno per depurare l'organismo.

5. Avere un'alimentazione sana è fondamentale affinché l'aceto di sidro di mele riesca a bruciare i grassi.

Aceto di sidro di mele fatto in casa

Avete voglia e tempo per cimentarvi nella preparazione del vostro aceto di sidro di mele? Non è complicato, c'è solo bisogno di mele, meglio se piccole e rosse, e un po' di zucchero. Il procedimento è molto semplice: tagliare le mele a pezzetti e metterle a macerare. Quando queste si sono decomposte, filtrare la soluzione e aggiungere dello zucchero in modo da aumentare la gradazione alcolica. A questo punto, bisogna aspettare due mesi prima che l'aceto sia pronto. Passato questo periodo, è necessario filtrare nuovamente il composto per metterlo in bottiglia.

 

Potrebbe interessarti anche:

Ritenzione idrica: rimedi per eliminare i liquidi in eccesso

5 cibi per dimagrire iniziando da una colazione ricca di fibre

Le bevande che aiutano ad accelerare il metabolismo

Commenti e opinioni